• L'Antico Casale

Itinerari vicino Veglie

Veglie

Lecce

Porto Cesareo

Veglie
mare porto cesareo
In giro per Veglie sono da scoprire e conoscere soprattutto il Convento dei Frati Minori Conventuali del 1579, l'annessa Chiesa dedicata a S. Maria di Veglie col bel portale del 1651. Interessante anche la Chiesa Madre dedicata a S. Giovanni Battista e a Sant'Irene, risalente alla seconda metà del 1500.
La città di Lecce, capoluogo di provincia, vanta un patrimonio artistico e monumentale di grande prestigio. Ha origini talmente antiche da essere considerate ignote da un punto di vista storico. Le uniche testimonianze giungono, infatti, dalle numerose leggende e racconti mitologici ad esse associati.
Il suo litorale è caratterizzato da tratti di baie e lagune con immense distese di sabbia dorata a piccolissimi granelli, limitate verso terra da un cordone dunale, bellissimo esempio di macchia mediterranea i cui esemplari arborei sono definite tra i più belli d'Italia ed inseriti negli habitat prioritari dell'U.E. La costa è connotata dalla presenza di numerosi isolotti.





Santa Maria al Bagno

Gallipoli

Porto Salvaggio

santa maria al bagno
mare gallipoli
porto selvaggio
Santa Maria al Bagno è un grazioso paesino del Comune di Nardò posto nel mezzo della favolosa baia che va da Gallipoli fino alla punta di Santa Caterina, a separare le due località c'è solo il piccolo promontorio di "Punta dell'Aspide".
La città di Gallipoli è situata sulla costa occidentale del Salento, affacciata sul mar Ionio. Si presenta nettamente divisa in due parti rispettivamente chiamate Borgo e Centro Storico, unite tra loro da un ponte.
Se il territorio del Parco presenta un complesso di valori culturali, naturalistici e bellezze paesaggistiche davvero straordinari, l'ambiente subacqueo non sorprende meno. Anche qui il fenomeno carsico ha modellato nei calcari cavità spesso più grandi di quelle esterne.





Castro

Otranto

Santa Cesarea Terme

Castro
Otranto
Santa Cesarea Terme
Da non perdere le Grotte della Zinzulusa, una delle più interessanti manifestazioni del fenomeno carsico nel territorio salentino. Il nome Zinzulusa deriva dalla presenza, al suo interno, di numerose stalattiti e stalagmiti che alla luce del sole ricordano tanti panni appesi (zinzuli in Salentino).
Situato sulla costa adriatica della penisola salentina, è il comune più orientale d'Italia: il capo omonimo, chiamato anche Punta Palascìa, a sud del centro abitato, è il punto geografico più a est della penisola italiana. Si sviluppa attorno all'imponente castello e alla cattedrale normanna.
Situato sulla costa orientale della penisola salentina, all'imbocco del Canale d'Otranto, è uno dei centri a maggiore vocazione turistica del Salento. È una stazione idrotermale. Da non perdere Villa Sticchi, una delle più importanti espressioni dello stile moresco.
Condividi